Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Ttip, Martina: le norme Ue sugli ogm non rientrano nei negoziati

ogm 20 novembre 2014

ROMA (Public Policy) - Le preoccupazioni sulla possibilità che gli Stati Uniti impongano, nei negoziati sul Ttip, l'abolizione della normativa europea sugli ogm "possono dirsi infondate". Lo ha affermato il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, durante un'audizione in commissione Agricoltura alla Camera sulle ricadute sul sistema agroalimentare dell'Accordo di partenariato transatlantico su commercio e investimenti (Ttip).

Una tale eventualità "non potrà accadere - ha detto - in quanto l'atto legislativo fondamentale dell'Ue in materia di Ogm non rientrerà nei negoziati. Non vi sarà pertanto nessun cambiamento né sulle valutazioni in ordine alla sicurezza prima dell'approvazione di un ogm, né sulle procedure di commercializzazione di tali prodotti".

A livello europeo invece, ha aggiunto Martina, "si attende la positiva conclusione del negoziato che prevede maggiore autonomia decisionale degli Stati in materia di coltivazione ogm, che vedrà in particolare a dicembre una tappa decisiva", con il Consiglio ambiente. (Public Policy)

LEP

© Riproduzione riservata