Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

VERSO IL 2013, FOLLINI: VOTO SICILIANO DIMOSTRA BONTÀ ALLEANZA PD-UDC

30 ottobre 2012

(Public Policy) - Roma, 30 ott - "Il voto siciliano, nel suo
piccolo, dimostra che l'alleanza (Pd-Udc; NdR) si può fare
con buoni risultati per tutti gli alleati". Lo scrive su
Europa il senatore Marco Follini, responsabile Comunicazione
del Partito democratico e segretario Udc fino al 2005.

"Bersani - aggiunge - non ha subito un'emorragia di voti a
sinistra, e Casini si è spinto a votare per un candidato
(Rosario Crocetta; NdR) che sulla carta sembrava il più
lontano dalle sue stesse premesse [...] Ma soprattutto una
seria alleanza tra il primo partito e il terzo polo
offrirebbe agli elettori italiani la possibilità di votare
per una squadra di governo capace di tenere assieme le due
cose di cui il Paese oggi ha bisogno: il rigore economico e
il respiro sociale".

I RISULTATI IN SICILIA
I risultati definitivi in Sicilia vedono il Pd come il
secondo partito (13,43%) dietro il Movimento 5 stelle
(14,89%); Udc al quarto posto con il 10,85%, dietro il Pdl
(12,91%). L'ex sindaco di Gela Rosario Crocetta vince con il
30,5% dei voti, davanti al candidato di Pdl-La Destra, Nello
Musumeci (25,7%). (Public Policy)

RED

© Riproduzione riservata