Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

In attesa del vertice del 14, arrivano i soldi Ue per Calais

calais immigrazione 01 settembre 2015

ROMA (Public Policy) - La Commissione europea ha annunciato il finanziamento assegnato alla Francia per aiutarla a risolvere la situazione a Calais: la Commissione ha deciso di stanziare 5,2 milioni di euro per l'assistenza d'emergenza ai sensi del Fondo asilo, migrazione e integrazione (Amif).

Frans Timmermans, primo vicepresidente della Commissione europea, e Dimitris Avramopoulos, commissario a Migrazione e Interni, hanno visitato Calais, accompagnati dal primo ministro francese Manuel Valls e dal ministro dell'Interno Bernard Cazeneuve.

"La situazione a Calais - ha spiegato Timmermans - richiede soprattutto un'azione comune e determinata. Una dimensione europea della crisi richiede una risposta europea".

Per Avramopoulos, "questo fondo di emergenza consentirà di ridurre la pressione su Calais e di fornire assistenza umanitaria ai migranti che vivono in condizioni estremamente dure". (Public Policy) RED

© Riproduzione riservata