Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Aderisci alla voluntary? Nessuna multa per l'uso di c/c esteri anonimi

fisco 30 settembre 2015

ROMA (Public Policy) - di Viola Contursi - A chi aderisce al rientro dei capitali, ovvero alla voluntary disclosure, prorogata fino al 30 novembre, "si applicano le disposizioni in materia di prevenzione del riciclaggio e di finanziamento del terrorismo" previste dal dlgs 231/2007 "ad eccezione delle sanzioni amministrative per le violazioni del divieto di utilizzo in qualunque forma di conti o libretti di risparmio in forma anonima o con intestazione fittizia aperti presso Stati esteri". Sanzioni, in forma di multa, che ammonterebbero dal 10 al 40% del saldo.

È quanto prevede una norma del dl Voluntary disclosure-benzina, in una bozza di cui Public Policy ha preso visione, varato dal Consiglio dei ministri.

Il decreto, si legge sempre nella bozza, proroga inoltre fino al termine della voluntary disclosure (ovvero al 30 novembre per le adesioni e 30 dicembre 2015 per l'invio dei documenti) il periodo durante il quale, limitatamente alle attività oggetto della collaborazione volontaria, è prevista la non punibilità del reato di autoriciclaggio. (Public Policy)

@VioC

© Riproduzione riservata