Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

VOTO 2013, GLI ELETTI M5S: LA MAGGIOR PARTE IMPIEGATI, COME I DUE CAPIGRUPPO

small_130222-224643_to220213est_1290-770x513 05 marzo 2013

small_130222-224643_to220213est_1290-770x513

(Public Policy) - Roma, 5 mar - Sappiamo che sono i più
giovani (37 anni in media), uno dei partiti con più donne
(38%), e con il maggior numero di laureati (l'88%), ma chi
sono i 163 deputati e senatori a cinque stelle?
Facendo un giro per i curriculum pubblicati on line dagli
eletti del Movimento 5 stelle (tutti tranne due che non sono
disponibili) si capisce che la maggior parte sono impiegati
(35%), seguiti da liberi professionisti, soprattutto
avvocati (24%) e insegnanti (9%).

Tra gli eletti del M5s c'è di tutto: dal geologo al chimico
e allo scrittore. Poi c'è la casalinga, otto disoccupati,
una manciata di medici, un agricoltore...

Tra deputati e senatori la media più alta è quella dei
settentrionali: su 163 parlamentari, 75 sono del nord (25 al
Senato e 55 alla Camera), 61 sono del sud (21 al Senato e 41
alla Camera), 21 del centro (8 al Senato e 13 alla Camera).

CAMERA E SENATO: VINCONO IMPIEGATI, COME CAPIGRUPPO
Sia alla Camera che al Senato "vincono" per presenza gli
impiegati. Per quanto riguarda la Camera, su 109 eletti gli
impiegati sono 41. Seguono, tra gli altri, liberi
professionisti (23), studenti (13), disoccupati (5),
insegnanti (5). Di questi tre lavorano nella pubblica
amministrazione.

Al Senato gli impiegati sono 17, i liberi professionisti
15, gli insegnanti (9), disoccuati (3), medici (3). A ruota
le altre professioni. Coloro che lavorano nel settore
pubblico sono in totale 4.
Sono impiegati anche i due primi capigruppo: Roberta
Lombardi alla Camera e Vito Crimi al Senato.

CHI SONO I DUE PRIMI CAPIGRUPPO
Roberta Lombardi è un'impiegata, laureata, di 39 anni di
Roma. Nel curriculum on line si definisce "mamma di un
bellissimo pupo di 10 mesi, attivista 5 stelle da circa 6
anni, con laurea in Giurisprudenza ed un corso post laurea
in Sviluppo Manageriale".

Di sè scrive: "Lavoro da poco più di 9 anni in un'azienda
italiana, anzi romana, che fa arredamento d'interni chiavi
in mano per clienti Top Spender (emiri, miliardari vari,
oligarchi russi etc etc) in tutto il mondo. Lavoro quindi
nel settore del Lusso e del Made in Italy ed oltre a trovare
molto stimolante quello che faccio sono fiera di portare il
meglio del nostro paese in giro per il mondo".

Vito Crimi è nato a Palermo 40 anni fa ma vive a Brescia da
13 anni, dove fa l'assistente giudiziario nella segreteria
di Presidenza della Corte d'Appello di Brescia. Dopo la
maturità scientifica, conseguita nel 1990 con il massimo dei
voti, ha studiato presso la facoltà di matematica,
interrompendo gli studi a metà avanzata per il servizio
militare prima e successivamente per il trasferimento a
Brescia e l'inizio dell'attività lavorativa. (Public Policy)

VIC

© Riproduzione riservata