Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

VOTO 2013, I BIG CHE RIMANGONO FUORI DAL PARLAMENTO

gianfranco fini 26 febbraio 2013

di pietro

(Public Policy) - Roma, 26 feb - Sarebbero molti i big delle
passate legislature che a questo giro dovrebbero rimanere in
panchina. Secondo i calcoli del Cise, il centro italiano
studi elettorali, centro interuniversitario di Luiss e
Università di Firenze, non entrano in Parlamento alcuni nomi
illustri. Soprattutto ex Fli e appartenenti alla sinistra
radicale. Si tratta di Gianfranco Fini, presidente della
Camera uscente, Fabio Granata, Italo Bocchino, Carmelo
Briguglio, Flavia Perina, Giulia Bongiorno e Mario
Baldassarri. Per il Cise di Fli, solo Benedetto Della
Vedova, dovrebbe essere eletto al Senato nella lista Con
Monti per l'Italia.

Fuori da Montecitorio e Palazzo Madama anche Antonio
Ingroia, candidato premier di Rivoluzione civile, Antonio Di
Pietro, leader Idv e poi Oliviero Diliberto (segretario dei
comunisti italiani), Angelo Bonelli (presidente dei Verdi) e
Paolo Ferrero (segretario di Rifondazione comunista).
A destra rimarrebbero fuori Francesco Storace (che corre
anche per la presidenza della regione Lazio), Raffaele
Lombardo, capolista al Senato del Movimento per le autonomie
e Gianfranco Micciché, leader di Grande Sud. (Public Policy)

LAP

© Riproduzione riservata