Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

VOTO 2013, PANNELLA (RADICALI): SE GRILLO NON VA IN TV, LA TV VA DA GRILLO

11 marzo 2013

(Public Policy) - Roma, 11 mar - "Il voto al Movimento 5
stelle è stato direttamente proporzionato agli ascolti
televisivi forniti agli italiani dai principali telegiornali
e 'talk-show': nella classifica Beppe Grillo era al 6° posto
per ascolti, mentre io ero 270°! Lui non andava in
televisione, sono state le tv di regime ad andare da lui".

Così in un post pubblicato nel suo account Facebook, il
leader di Radicali italiani Marco Pannella commenta i
risultati delle elezioni politiche e gli spazi televisivi
riservati alle varie forze politiche durante la campagna
elettorale.

"Non c'è comunicazione quando sei il 270° per ascolti",
continua Pannella. "È un dato meramente aritmetico. Il voto
per Beppe Grillo non è stato determinato dal web, come
dicono tutti". (Public Policy)

SOR

© Riproduzione riservata