Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

I voucher "non sono compatibili" con lavori stile Foodora

foodora 19 ottobre 2016

ROMA (Public Policy) - I voucher "non sono compatibili" con i lavori da piattaforma digitale (come Foodora, Moovenda e Deliveroo) "perché la prestazione in questione non è idonea alla comunicazione preventiva (60 minuti; Ndr)". Lo ha detto il direttore generale dell'Ispettorato nazionale del lavoro, Paolo Pennesi, in audizione in commissione Lavoro al Senato.

"I servizi - ha spiegato - devono essere svolti nell'arco di trenta minuti", dunque "la comunicazione preventiva di un'ora rende incompatibile l'utilizzo dei voucher". In precedenza Foodora, ha ricordato Pennesi, pagava i collaboratori "6,5 euro l'ora". Ora invece "dà 3 euro per ogni servizio prestato". (Public Policy) SOR

© Riproduzione riservata