Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Il vuoto a rendere in Gazzetta ufficiale: in vigore dal 10/10

vuoto a rendere 26 settembre 2017

ROMA (Public Policy) - Pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto del ministero dell'Ambiente con il regolamento sulla sperimentazione di un sistema di restituzione di specifiche tipologie di imballaggi destinati all'uso alimentare. Il provvedimento entra in vigore il 10 ottobre.

Il regolamento disciplina le modalità di attuazione della sperimentazione su base volontaria del sistema del vuoto a rendere su cauzione per gli imballaggi contenenti birra o acqua minerale serviti al pubblico da alberghi o residenze di villeggiatura, ristoranti, bar e altri punti di consumo. Le norme si applicano a bottiglie di volume compreso tra 0,20 e 1,5 litri.

Il meccanismo si basa sul sistema del deposito cauzionale. Gli esercenti aderenti alla filiera versano una cauzione contestualmente all'acquisto dell'imballaggio riutilizzabile pieno con diritto di ripetizione della stessa al momento della restituzione dell'imballaggio vuoto. Il valore unitario della cauzione è proporzionale al volume dell'imballaggio e ricompreso tra 0,05 e 0,3 euro. La cauzione, in nessun caso, comporta un aumento del prezzo di acquisto per il consumatore e rimane invariato in tutte le fasi di commercializzazione della filiera.

A sostegno della diffusione del sistema del vuoto a rendere, il ministero dell'Ambiente può concedere il patrocinio e l'utilizzo del logo ministeriale su richiesta degli operatori che realizzano una o più campagne di comunicazione o altra forma di comunicazione sul sistema del vuoto a rendere. (Public Policy) FRA

© Riproduzione riservata