fisco

Enti locali, serve una riforma organica del Patto di Stabilità

0
Escludere una o più categorie di spese dal computo del saldo del Patto di Stabilità interno rischia di essere abbastanza inutile, o comunque di creare più problemi di quanti ne possa risolvere. È invece arrivato il momento di una riforma organica di questo strumento
Lo Spillo

Lo Spillo

0
Il programma "Terra ferma" di Renzi è un'operazione virtuosa che immette nel circuito economico denari attualmente congelati, che crea occupazione, che mira a difendere il territorio, ma che ha due difetti fondamentali: la logica spot-emergenziale e l'interventismo a macchia di leopardo
senato

Il Senato degli ex sindaci?*

0
Perchè con la riforma costituzionale del governo Renzi rischiamo di ritrovarci un nuovo Senato più simile ad un parcheggio di ex che ad una efficiente nuova Camera delle autonomie
Lo Spillo

Lo Spillo

0
Una volta superate le emergenze è indispensabile cambiare prospettiva e rendere imprenditoriale il settore dei beni culturali. Come? Facilitando l'ingresso dei privati, la concorrenza, la competizione, il profitto, in modo da promuovere un'offerta turistica strutturata, funzionale e coerente.
Lo Spillo

Lo Spillo

0
La Corte costituzionale ha rinviato la decisione sulla Robin Tax, la tassa sugli extraprofitti delle società petrolifere. Una tassa che frutta allo stato 1,4 miliardi l'anno ma che danneggia gravemente anche le pmi italiane. Delle due l'una: o la Consulta è in buona fede e non si accorge dei problemi per imprese e contribuenti, o siamo di fronte a un'ingiustizia reiterata
web tax

Che fine fa la web tax? Fretta e confusione sono cattive consigliere

0
Con il ritiro del dl 'salva Roma' che conteneva il differimento al primo luglio della web tax, la nuova imposta sulla pubblicità oggi entra in vigore, dopo una serie di interventi legislativi confusi che appaiono un groviglio buono solo a far dubitare che il nostro legislatore sia capace, innanzitutto, di pensare prima di scrivere
Stefano da Empoli

Il primo giorno di Parlamento e la Renzinomics

0
Il Governo Renzi al bivio: accetta il rischio di un gradualismo nel quale si sono impantanati i precedenti Governi oppure si dovrebbe riflettere seriamente se trattare non tra 6 mesi ma da domani con le istituzioni europee lo sforamento temporaneo del vincolo del 3%
Lo Spillo - di Enrico Cisnetto

Lo Spillo

0
Il decreto "Destinazione Italia" diventa legge seppur in modo piuttosto 'sterile'. Con 121 voti favorevoli e 91 contrari l'Aula del Senato ha approvato un provvedimento che interviene su molteplici settori con normative che rispecchiano la logica della "politica del cacciavite" professata da Enrico Letta.
Stefano da Empoli

La bussola della crescita e le tre direttrici obbligate del governo Renzi

0
Tra le tante ipotesi che capita di ascoltare in questi giorni sulle ragioni che avrebbero spinto Renzi ad abbattere repentinamente il governo Letta una delle più improbabili è quella secondo la quale avrebbe voluto beneficiare della ripresa economica in atto, ora che finalmente il tasso di variazione del Pil ha un segno più davanti
Lo Spillo

Lo Spillo

0
Il congelamento per un anno delle cartelle esattoriale per chi ha credito per un importo superiore o pari con il settore pubblico era una norma perfettibile ma positiva. Peccato che è stata bloccata dallo 'strapotere dei tecnici' della Ragioneria generale, secondo cui , pur debitore lo Stato non può incassare meno di quanto previsto

Opinioni

I record della popolazione europea che in pochi vogliono discutere

0
In Europa non ci sono mai stati tanti lavoratori come quest’anno e nel mondo non ci sono mai stati tanti Europei come oggi. I...