giovedì, 22 Agosto 2019
Lo Spillo

Lo Spillo

Il disegno di legge recante disposizioni in materia di sicurezza delle cure e di responsabilità in ambito medico e sanitario presentato da Amedeo Bianco, senatore del Pd, nonché presidente Federazione nazionale ordini medici chirurghi e odontoiatri e presidente dell'Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Torino, presenta problemi sia di merito che di forma
pittarello aula twist

Twist d’Aula L’eterogenesi dei fini delle leggi elettorali

La coalizione a guida Pd sembra ridursi ad una partnership con Alfano. Nel centrodestra c’è un problema speculare, ma differente. Nel caso, possibile, in cui la coalizione dovesse arrivare prima ma senza ottenere la maggioranza necessaria a formare un Governo, dovrebbe cercare un’alleanza parlamentare con il Pd. Ma, mentre Berlusconi potrebbe essere disponibile, Salvini e Meloni non lo saranno mai. E con i 5 stelle che avrebbero gioco facile nel sottolineare quanto la volontà degli elettori non venga trasmessa e poi tradotta in Parlamento. E, quindi, dopo aver subito i danni di una legge elettorale che oggettivamente li penalizza, provare a ribaltare il tavolo, evidenziando il tradimento della volontà popolare. Sempre che non ci siano grandi sorprese nelle urne, come talvolta accade quando si vota con “nuove” leggi elettorali
energia

Lo Spillo

Meno finanza, più industria. È così che si può contrastare la progressiva desertificazione industriale da decenni in atto nel nostro Paese, e sembra che questa sia - per fortuna - la linea tracciata dal nuovo amministratore delegato dell'Enel, Francesco Starace. Lo si deduce da quanto ha annunciato al Senato: inversione della strategia industriale del gruppo, attualmente troppo squilibrata verso le attività di manutenzione (16 miliardi, il 65%) rispetto a quelle di crescita e nuovi progetti (9 miliardi, il 35%)
concorrenza

Twist d’Aula Si avvicinano le elezioni. Si allontana la concorrenza

Sul “bailamme concorrenza” va in scena l’anticipo di cosa potrà accadere nei prossimi mesi in Parlamento. Governo contro maggioranza. O meglio, tutti contro l’azionista di maggioranza della maggioranza. Infatti, Finocchiaro, Alfano, Calenda, Gentile e perfino Gentiloni, puntavano ad un’approvazione definitiva in questa terza lettura. Anche i gruppi centristi hanno chiesto l’uso della fiducia per blindare la legge. Invece, i renziani hanno ottenuto quattro modifiche, e il testo dovrà tornare a Palazzo Madama, dove i numeri ballano
italia

Lo Spillo

Il viceministro dell'Economia, Enrico Morando, durante l'esame della Stabilità in commissione Bilancio al Senato, ha aperto a interventi per "supportare gli enti di area vasta nell'adempimento delle funzioni fondamentali loro rimaste in materia di viabilità ed edilizia scolastica". Dopo anni di sbornia localista ora, per fortuna, alcune competenze sono già state tolte alle Province, mentre altre lo saranno (forse) alle Regioni. Questo, però, non cancella le istituzioni territoriali ed è giusto, allora, assicurare un coordinamento che fin troppo è mancato in questi anni di federalismo all'amatriciana
def soldi euro

Euro o non euro, non si esce dal declino senza produttività

di Enzo Papi ROMA (Public Policy) - Per molti anni ci siamo sentiti dire che l’Euro era il grande protettore del nostro benessere e del nostro...
farmaci

Lo Spillo

Nella progressiva desertificazione industriale italiana fa eccezione l'industria farmaceutica, in grado di lanciare segnali di assoluta controtendenza. L'ultimo dei quali è l'investimento dalla multinazionale Merck Serono, che con 49 milioni di euro punta a realizzare entro i prossimi 3 anni un nuovo impianto produttivo a Modugno in Puglia, aggiuntivo all'esistente
agente provocatore giustizia

L’agente sotto copertura e il rischio dello Stato etico

di Leopoldo Papi Roma (Public Policy) – La norma che istituisce la figura dell’agente sotto copertura nella lotta alla corruzione, introdotta con la legge “Spazzacorrotti”...
ue

Le elezioni europee e il cortocircuito ‘riformista’

di Lorenzo Castellani ROMA (Public Policy) – Le recenti elezioni nei lander dell’Assia e della Baviera hanno fornito degli indizi su quello che potrà essere...
pensioni

Lo Spillo

Quanto sia variabile lo scenario, dopo la sentenza della Consulta sulle pensioni, è testimoniato dal fatto che, in soli 3 giorni, 400 mila lavoratori sono andati sul sito dell'Inps a vedere quanto prenderanno tramite lo strumento "la mia pensione", appena lanciato dal neo presidente. Esperienza copiata da quella ormai consolidata della Cipag, la Cassa di previdenza dei geometri, che ha da anni istituito, con lo stesso scopo, la "busta arancione". Lo stesso presidente Cipag, Fausto Amadasi, ha ammesso che, sotto la spada di Damocle delle sentenze, è difficile programmare

Opinioni

Dimmi che popolazione hai e ti dirò dove vai. Un’analisi demografica...

di Marco Valerio Lo Prete ROMA (Public Policy) - Nel 1094 a Kaifang, capitale della Cina durante il regno della dinastia Song, fu inaugurato un...