DEBITI PA, FASSINA RISPONDE A BRUNETTA: FINORA SPESI 12,7 MILIARDI DI EURO

0
0
fassina

DEBITI PA, SI PUNTA A POCHI EMENDAMENTI SU PATTO STABILITÀ, SANZIONI, FASE 2

(Public Policy) – Roma, 5 lug – “Se dovessi fare una stima
prudenziale, per quanto riguarda il pagamento dei debiti
della Pubblica amministrazione
, direi che siamo di fronte a
un’erogazione di spesa di 12,7 miliardi di euro. E data la
complessità dell’oggetto, credo sia stato fatto uno sforzo
notevole”. Lo dice in aula alla Camera il viceministro
dell’Economia Stefano Fassina
rispondendo a un’interpellanza
del capogruppo Pdl alla Camera Renato Brunetta.

“Il Governo auspica – dice l’ex responsabile Economia del
Pd – ed è impegnato a verificare le possibilità per
accelerare il pagamento dei debiti Pa. Lo stato di
avanzamento è comunque molto positivo, oltre 19.500
Amministrazioni
risultano accreditate alla piattaforma
elettronica per il pagamento
. E possono mettere lì l’elenco
dei debiti maturati”.

“È anche evidente – dice ancora Fassina – che un
provvedimento che accelerasse rispetto al calendario
previsto, comporterebbe un effetto positivo significativo
sul gettito Iva
. È altresì evidente che le modalità per cui
procedere a un’accelerazione dipendono anche dai margini di
collocamento dei titoli di Stato e dalla disponibilità degli
intermediari creditizi a effettuare i pagamenti”. (Public
Policy)

GAV