Dl Lavoro, verso anticipo aula a venerdì. Ipotesi fiducia martedì 22

0
6
lavoro

ROMA (Public Policy) – Il decreto Lavoro potrebbe approdare in aula alla Camera per la discussione generale già venerdì 18 aprile e non martedì 22, come deciso in precedenza dalla conferenza dei capigruppo.

A quanto si apprende, infatti, in commissione Lavoro è stata avanzata la richiesta di anticipare l’arrivo in aula del dl. Secondo fonti di governo, martedì potrebbe essere posta la questione di fiducia sul decreto, su cui i deputati del M5s annunciano battaglia.

La richiesta – riferisce una fonte – potrebbe essere avanzata nella prossima riunione dei capigruppo. La commissione, che ieri sera ha concluso le votazione dell’articolo 1 (sui contratti a termine) e oggi esaminerà l’ultimo articolo rimasto, il secondo (sull’apprendistato), dovrebbe votare il mandato al relatore già domani. (Public Policy)

SOR