Cosa ha detto Gentiloni su Trump (dalla Nato alla ‘pace’)

0
trump

ROMA (Public Policy) – “Abbiamo sentito da Trump un’idea della Nato che assomiglia a una grande agenzia di contractor, lo dico con grande rispetto. Ma noi, caspita, siamo nati con gli ideali della Nato, la civilta e le idee occidentali”.

Lo ha detto il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, nel corso di un’audizione nelle commissioni riunite Esteri e Difesa di Camera e Senato.

“Da alcuni anni – ha spiegato – non c’è più la pace assicurata dalle grandi potenze – e se cambia la forza politica che occupa la Casa Bianca non ci sarà di più, ci sarà di meno“. (Public Policy) GAV