POLITICHE 2013, FAVIA RISPONDE A GRILLO: FEDE IN LEADER NON È NEL NOSTRO DNA

0
6

(Public Policy) – Roma, 12 dic – “Gli interessi privati, i
personalismi, la verticalità organizzativa, la fede
messianica in un leader non sono mai stati nel nostro Dna,
non sono mai stati i nostri semi. Accettare una deriva di
questo tipo significherebbe arrendersi. E noi invece non ci
arrendiamo mai”. Lo scrive su Facebook il consigliere
regionale emiliano Giovanni Favia, diffidato oggi dall’uso
del simbolo del Movimento 5 Stelle dal leader Beppe Grillo.

“Ci siamo messi in marcia in migliaia, in questi anni, per
cambiare il Paese – scrive Favia – Rinnovare la sua cultura
politica, marcita in decenni di scempio della cosa pubblica.
Armati di tanto coraggio e buona volontà, abbiamo messo al
centro etica e spirito di servizio, ottenendo nelle
istituzioni risultati incredibili”. (Public Policy)

GAV