SIMBOLI, INGROIA SCEGLIE IL QUARTO STATO E IL PSI SI ARRABBIA

0
3

(Public Policy) – Roma, 8 gen – Il movimento fondato dal
magistrato Antonio Ingroia, Rivoluzione civile (appoggiato
tra gli altri dagli arancioni di Luigi De Magistris, Idv,
Prc e Pdci) sceglie di inserire nel simbolo “Il Quarto
Stato” del pittore Giuseppe Pellizza da Volpedo (dipinto nel
1901, simbolo delle lotte sociali di inizio secolo) e il
Partito socialista italiano (alleato di Pd e Sel alle
prossime elezioni) risponde ironicamente su Facebook.

È lo stesso segretario socialista a postare una foto con i
personaggi del quadro girati di spalle, che come in fumetto
commentano: “Nel simbolo di Ingroia? Ma non scherziamo!”.
(Public Policy)

GAV