Stabilità, tra le ipotesi spunta una tariffa/accisa per Anas

0
4
autostrade

ROMA (Public Policy) – di Sonia Ricci – Nella prossima legge di Stabilità potrebbe essere inserita una norma per cancellare, a partire dal 1° gennaio 2016, il contributo che lo Stato versa annualmente ad Anas per le opere pubbliche.

I lavori di manutenzione della rete stradale potrebbero essere quindi finanziati attraverso una tariffa – da destinare sempre ad Anas – che verrebbe pagata dai cittadini quando fanno benzina, dunque con una vera e propria accisa.

È questa una delle ipotesi a cui sta lavorando Palazzo Chigi e che potrebbe entrare tra le misure contenute nella manovra 2016. Nella stessa norma – viene riferito – il governo potrebbe sterilizzare il possibile aumento rinunciando ad una quota corrispondente delle accise, recuperando allo stesso tempo i fondi che ogni anno vengono versati all’Anas.

continua – in abbonamento

@ricci_sonia