Aiuti di Stato, quasi 2mila miliardi erogati: il 51% da Berlino

0

BRUXELLES (Policy Europe / Public Policy) – “26 Stati membri più il Regno Unito hanno erogato finora circa 1,95 trilioni di euro” nel contesto degli aiuti di Stato permessi durante la crisi del coronavirus. Così Arianna Podestà, portavoce della Commissione europea in materia di concorrenza.

La portavoce precisa che la cifra totale è frutto di una stima soggetta a un margine di errore, dal momento che – nello quadro di aiuti di Stato consentiti – “non è necessario indicare sempre l’importo” del sostegno offerto, che può comunque essere erogato “sotto forma di sussidi o prestiti”.

Per quanto concerne invece gli Stati che hanno erogato più aiuti, la Germania conta da sola il 51% di tutte le risorse spese finora, seguita dalla Francia con il 17% e dall’Italia con il 15,5%.

Quarto Paese per aiuti erogati è il Regno Unito il 4%, seguito dal Belgio (3%) e Polonia (2,5%). Gli altri Paesi membri hanno speso finora meno dell’1,5% degli aiuti totali. (Policy Europe / Public Policy)