Vaccini Covid, l’Ue chiederà maggiore trasparenza sui contatti bilaterali

0

BRUXELLES (Public Policy / Policy Europe) – La commissaria alla Salute Stella Kyriakides, su richiesta della presidente Ursula von der Leyen, è al lavoro su una lettera che sarà inviata a tutti i ministri Ue della Salute, per invitarli ad avere maggiore trasparenza rispetto ai contatti bilaterali tra gli Stati membri e le aziende farmaceutiche con cui la Commissione ha stretto accordi o li sta negoziando, in merito ai vaccini anti Covid.

A farlo sapere è il portavoce della Commissione europea nel corso dell’incontro quotidiano con la stampa, lunedì a palazzo Berlaymont.

continua – in abbonamento

NAF