La Commissione Ue ha prorogato la scadenza delle procedure d’infrazione

0

BRUXELLES (Policy Europe / Public Policy) – La Commissione europea, per venire incontro alle emergenze di Paesi membri, ha deciso di “estendere le scadenze delle procedure di infrazione aperte a gennaio e febbraio”. Tale proroga “vale per due mesi e durerà fino al 15 giugno 2020”.

Lo ha annunciato mercoledì un portavoce della Commissione Ue.

ogni giorno notizie insider dalle istituzioni europee – in abbonamento

TML