Migranti, nuovo patto Ue dopo Pasqua: rispettare il diritto di asilo

0
ue crisi

BRUXELLES (Policy Europe / Public Policy) – “Presenteremo il nostro patto europeo sull’immigrazione subito dopo Pasqua, è quasi pronto”. L’annuncio arriva direttamente dalla presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, durante la conferenza stampa – lunedì – in occasione dei 100 giorni dal suo insediamento.

“Quando ho cominciato molte erano le tematiche complesse, ma l’accordo tra Ue e Turchia non era in discussione. Ora siamo nel bel mezzo di un grave dilemma”, spiega la presidente. La numero uno dell’esecutivo Ue “nell’ambito delle tensioni tra Grecia e Turchia” ricorda che “i migranti hanno bisogno d’aiuto e anche la Grecia ha bisogno d’aiuto, ne ho parlato con Mitsotakis e ne parlerò oggi con Erdogan”.

Bisogna alleviare la tensione sul confine e rispettare il diritto di ciascuno di chiedere asilo”, aggiunge la presidente. “Gravissima – prosegue – è la situazione dei minori non accompagnati e ho chiesto ai Paesi membri un aiuto immediato”.

Tra questi, sottolinea, risposte positive sono già arrivate da “Francia, Germania, Finlandia, Lussemburgo e Portogallo”. “Siamo molto più preparati nel’Ue di oggi che nel 2015 – assicura Von der Leyen – ecco perché possiamo mandare aiuto subito alla Grecia”. (Policy Europe / Public Policy) TML