Pacchetto clima, quattro relatori per Ppe e S&D. Tre ai Verdi

0

BRUXELLES (Public Policy / Policy Europe) – Quattro proposte legislative al Ppe, quattro al gruppo S&D, tre ai Verdi, due al gruppo Renew Europe (Re) e una al gruppo dei Conservatori e riformisti europei (Ecr). Potrebbero essere queste, a quanto apprende Policy Europe da fonti parlamentari, i gruppi che esprimeranno i relatori sui provvedimenti del pacchetto legislativo “Fit for 55”, licenziato a luglio dalla Commissione europea, che guiderà l’Ue verso gli obiettivi climatici al 2030 e al 2050.

Nel dettaglio il Ppe dovrebbe esprimere i relatori per le seguenti proposte legislative: proposta principale di riforma dell’Ets; Ets per il settore dell’aviazione; regolmento Fondo sociale per il clima; regolamento sugli sforzi condivisi tra Stati membri (Effort sharing regulation). Al gruppo S&D dovrebbero essere assegnate invece le seguenti proposte: la revisione della riserva di stabilità del mercato, nell’ambito della riforma Ets; la cosiddetta carbon tax alle frontiere (Carbon border adjustment mechanism); regolamento carburanti alternativi per l’aviazione; regolamento carburanti alternativi per le navi.

Per quanto riguarda i gruppi più piccoli i Verdi dovrebbero nominare invece i relatori per: regolamento sulle emissioni e le rimozioni dei gas serra derivanti dall’uso del suolo, dal cambiamento di uso del suolo e dalla silvicoltura; riforma della direttiva sull’efficienza energetica; il regolamento sui green bond Ue (che non fa propriamente parte del pacchetto e che verrà assegnato alla commissione Affari economici). Al gruppo Renew Europe: regolamento sulle emissioni di Co2 dei veicoli; riforma della direttiva sull’energia rinnovabile. Il gruppo Ecr dovrebbe invece esprimere il relatore per il regolamento per lo sviluppo di infrastrutture di carburanti alternativi.

Ancora da assegnare – a quanto si apprende – la riforma della direttiva sulla tassazione dell’energia, in commissione Affari economici e monetari (Econ), così come la comunicazione sulla Strategia forestale dell’Ue, che dovrebbe essere assegnata alla commissione Agricoltura (Agri). (Public Policy / Policy Europe) NAF