Reti Gigabit, ok dal Consiglio al mandato negoziale

0

BRUXELLES (Public Policy / Policy Europe) – Via libera martedì dal Consiglio Ue Telecomunicazioni al mandato negoziale sul regolamento sulle infrastrutture di rete gigabit. Adesso il Consiglio potrà iniziare i negoziati finali (triloghi) con il Parlamento e la Commissione europea per concordare il testo finale.

Le nuove norme, proposte dalla Commissione a febbraio di quest’anno, puntano in sintesi ad accelerare la diffusione delle infrastrutture di rete gigabit in tutta Europa. Il regolamento sostituirà la direttiva sulla riduzione dei costi della banda larga del 2014. La proposta della Commissione mira a ridurre i costi dell’installazione delle infrastrutture di comunicazione elettronica, in parte causati dalle procedure di rilascio dei permessi prima dell’installazione o dell’aggiornamento delle reti.

continua – in abbonamento

NAF