Riforma Ema, manca la plenaria: appuntamento a gennaio

0

BRUXELLES (Public Policy / Policy Europe) – La commissione Ambiente e sanità (Envi) del Parlamento europeo ha confermato martedì, con 72 voti a favore e 3 contrari, l’accordo raggiunto con il Consiglio Ue a fine ottobre sul rafforzamento del mandato dell’Ema. La proposta legislativa fa parte del pacchetto per un’Unione della salute approvato circa un anno fa dalla Commissione Ue.

Adesso l’accordo dovrà essere approvato in via definitiva dalla plenaria del Parlamento Ue a gennaio.

continua – in abbonamento

NAF