Brexit, dopo l’addio i negoziati: le prime mosse della Commissione

0
brexit

BRUXELLES (Policy Europe / Public Policy) – È stata adottata ieri dalla Commissione Ue la bozza di direttiva sul mandato negoziale rispetto alle future relazioni con il Regno Unito dopo la Brexit.  La direttiva fissa il mandato per intraprendere le trattative tra Londra e i 27 Paesi Ue rimanenti, che dovrebbero pronunciarsi a breve (una decisione del Consiglio è attesa entro febbraio).

Il mandato, come spiegato dal capo negoziatore Ue per la Brexit Michel Barnier in conferenza stampa, “non presenta sorprese”, perché si muove nel perimetro che corrisponde alle conclusioni del Consiglio europeo della scorsa primavera e alla Dichiarazione politica che definisce il quadro per le future relazioni tra l’Unione europea e il Regno Unito siglato dalle due parti a ottobre.

Il mandato si muove sui tre principali capitoli della partnership economica, sicurezza e quadro istituzionale della governance.

tutte le richieste della Commissione Ue – in abbonamento

GIL