Durigon a PP: percorso parallelo tra salario minimo e riforma della rappresentatività

0
sindacati

ROMA (Public Policy) – “Stiamo costruendo un percorso parallelo tra il salario minimo e la riforma della rappresentatività su cui il Governo è al lavoro per una proposta propria. Lo scopo di quest’ultima sarà contrastare il dumping contrattuale e per legittimare i soggetti deputati alla contrattazione, anche per vigilare che non ci siano autoreferenzialitá”, visto il basso numero di lavoratori iscritti al sindacato.

Lo ha detto, a Public Policy, il sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon (Lega), a margine della seduta in 11a commissione al Senato dove si è avviata la discussione generale sui ddl Salario minimo. Durigon ha aggiunto che il tema sarà affrontato oggi durante un incontro tecnico tra ministero, Inps e Cnel. (Public Policy) FRA