Pegasus, il Parlamento Ue ad Europol: indagini sugli abusi

0

BRUXELLES (Public Policy / Policy Europe) – La commissione d’inchiesta del Parlamento Ue sull’uso di Pegasus (Pega) ha inviato lunedì una lettera alla direttrice esecutiva di Europol, Catherine de Bolle, chiedendo all’agenzia di proporre indagini sugli abusi di spyware nell’Ue.

Il nuovo mandato di Europol, approvato dal Parlamento Ue e dal Consiglio dell’Unione europea all’inizio di quest’anno, le consente di proporre agli Stati membri indagini relative agli interessi Ue e a politiche comuni”, spiegano i deputati.

continua – in abbonamento

PAM