Via libera a nuove assunzioni per le Camere di commercio

0
camera commercio

ROMA (Public Policy) – “Le Camere di commercio non oggetto di accorpamento o che non abbiano concluso il processo, possono procedere all’assunzione di nuovo personale nel limite della spesa corrispondente alle cessazioni dell’anno precedente”.

Lo prevede un emendamento alla manovra, a prima firma Barbara Saltamartini (Lega), approvato in commissione Bilancio alla Camera.

continua – in abbonamento

FRA