Contrasto all’evasione, esteso l’incentivo per i Comuni che collaborano

0
fisco tasse

ROMA (Public Policy) – Esteso per due anni in più, fino al 2019, l’incentivo economico al 100% per i Comuni che collaborano al contrasto dell’evasione fiscale.

Lo prevede un emendamento al dl Fisco, collegato alla Manovra, a firma del deputato Antonio Misiani (Pd).

L’incentivo è riconosciuto agli enti locali per la loro partecipazione agli accertamenti fiscali e le somme recuperate agli evasori.

Originariamente la quota riconosciuta ai sindaci era del 30%, nel 2010 è stata innalzata al 33% e nel 2011 al 50%. Infine, per gli anni dal 2012 al 2017 è stata elevata al 100%.

Quest’ultimo viene dunque esteso per due anni.(Public Policy) SOR