Dl Aiuti, bollinato testo da 59 articoli: dal bonus 200 euro ai rigassificatori

0

ROMA (Public Policy) – Il decreto Aiuti da 14 miliardi di euro (aumentato nella sua versione finale a circa 16,5 miliardi), varato dal Cdm il 2 maggio, e poi tornato in Consiglio dei ministri il 5 maggio per dei ritocchi, è stato bollinato dalla Ragioneria dello Stato e – dopo la pubblicazione in GU – è in vigore da oggi.

Il decreto chiuso e bollinato consta di 59 articoli con le norme sul bonus sociale energia, sui bonus trasporti da 60 euro, i bonus anti inflazione da 200 euro, le norme per i rigassificatori galleggianti, le misure per il contrasto del rincaro dei prezzi negli appalti, la tassa sugli extraprofitti, la semplificazione della cessione del credito del superbonus al 110% e le misure per favorire la costruzione di un termovalorizzatore a Roma.

Il decreto sarà assegnato alla Camera per iniziare il suo iter parlamentare. Presumibilmente lo esaminerà la commissione Bilancio (o in alternativa la Finanze) e la Attività produttive.

continua – in abbonamento

VIC