Cari ristoratori, ve lo chiede il dl Crescita: stop alle insegne ‘mafia’

0
mafia

ROMA (Public Policy) – Stop alle insegne ‘mafia’ su bar, ristoranti e pizzerie. Lo prevede una delle misure inserite nel cosiddetto decreto Crescita, di cui Public Policy ha preso visione e che è ancora in fase di studio, atteso sul tavolo di uno dei prossimi Cdm.

Nella bozza, infatti, è stata inserita una norma che vieta la registrazione come marchio d’impresa ‘parole, figure o segni lesivi dell’immagine o della reputazione dell’Italia’, come appunto il riferimento alla mafia.  La stessa disposizione mira a tutelare maggiormente i segni riconducibili alle forze dell’ordine e alle forze armate e i nomi di Stati, Regioni e Comuni, vietando, ancue in questo caso, il riferimento per la registrazione a marchi.

Il decreto era atteso in pre Cdm martedì scorso, ma il suo esame è poi saltato.

tutte le norme del dl Crescita – in abbonamento

FRA