Il Governo uscente è al lavoro sulla NaDef

0
conti pubblici manovra def

ROMA (Public Policy) – Il Consiglio dei ministri che dovrà approvare, entro i termini di legge, al Nota di aggiornamento al Def dovrebbe essere convocato questa settimana.

La NaDef di quest’anno, che per forza di cose è redatta dal Governo uscente, sarà un documento di aggiornamento a legislazione vigente, ovvero avrà solo la parte tendenziale e mancherà per forza di cose la parte programmatica, che potrà imprimere solo il nuovo Esecutivo che uscirà dalle elezioni di domenica 25 settembre.

La Nota dovrà quasi certamente rivedere a ribasso le stime di crescita per il 2023 (che il Def stimava in +2,3%) vista anche la congiuntura internazionale, e ritoccare anche quelle sul deficit (fissato al 3,9%) e del debito. (Public Policy) VIC