Manovra, più di 80 attuativi: i decreti per Imprese&Lavoro

0

ROMA (Public Policy) – Sta per entrare nel vivo l’esame della manovra in commissione Bilancio alla Camera. Ad oggi il testo contiene più di 80 provvedimenti attuativi tra dpcm, decreti ministeriali, delibere del Cipe, provvedimenti direttoriali delle agenzie e rimandi anche a provvedimenti normativi.

Vediamo nel dettaglio i provvedimenti che riguardano il mondo delle imprese e del lavoro:

FONDO ATTIVITÀ PRODUTTIVE POST COVID 

3,8 miliardi per il sostegno delle attività produttive maggiormente colpite dall’emergenza epidemiologica da Covid-19. Le risorse saranno ripartiti con uno o più dpcm, su proposta del Mef, di concerto con i ministri interessati, per il rifinanziamento, per l’anno 2021, di misure di sostegno economico-finanziario già adottate nel corso dell’anno 2020.

TAX CREDIT TRANSIZIONE 4.0 

Esteso fino a fine 2022 il credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi. Per consentire al Mise di acquisire le informazioni necessarie per valutare l’andamento dell’agevolazione, le imprese che ricorreranno alla misura effettueranno una comunicazione al ministero. Con decreto direttoriale del Mise sono stabiliti il modello, il contenuto, le modalità e i termini di invio della comunicazione in relazione a ciascun periodo d’imposta.

continua – in abbonamento

MDV