Pac, un emendamento prova ad abolire termini come “hamburger vegano”

0

BRUXELLES (Public Policy / Policy Europe) – “I nomi che sono attualmente utilizzati per i prodotti a base di carne e le preparazioni di carne sono riservati esclusivamente ai prodotti contenenti carne. Tali denominazioni comprendono, ad esempio: bistecca, salsiccia, scaloppina, burger, hamburger“.

Con questo emendamento (il 165) presentato alla relazione a firma Eric Andrieu (S&D) sulla Politica agricola comune (Pac) – modifica del regolamento sull’Organizzazione comune dei mercati (Ocm) e di altri regolamenti – si vuole cercare di abolire l’uso di termini ormai entrati nell’uso comune come hamburger o salsiccia vegana per indicare alternative alla carne a base vegetale.

Per i produttori di carne tali definizioni sarebbero ingannevoli.

Non la pensano così invece le associazioni vegetariane e vegane, per la tutela degli animali: “Non vi è alcuna prova di confusione da parte dei consumatori per quanto riguarda la denominazione delle alternative vegetali ai prodotti animali; al contrario, i consumatori acquistano questi articoli perché non contengono carne o latticini”, scrivono in una lettera inviata ai membri della commissione per l’Agricoltura del Parlamento europeo. (Public Policy / Policy Europe) ECH-RED