Riforme, M5s su immunità: anche con noi e Lega emendamento Casson non passava

0
legge elettorale

ROMA (Public Policy) – “L’emendamento contro l’immunità a prima firma Casson, è stato respinto con 160 voti contro 40, quindi con i nostri voti (40) e quelli della Lega (15) non sarebbe mai passato. Basta tirarci per la giacchetta, questa riforma se la sono blindata”.

Lo scrive su Facebook il senatore del Movimento 5 stelle, Alberto Airola, aggiungendo come “i dissidenti del Pd” abbiano “‘bisogno della mamma’ per votare secondo coscienza”. Se “questa riforma vi fa schifo – conclude – non votatela”. (Public Policy)

Tutto sul ddl Riforme, in abbonamento.

RED