Sblocca cantieri, presto l’ok (ma prima le modifiche del Governo)

0
appalti

ROMA (Public Policy) – Sarà necessaria almeno un’altra seduta delle commissioni Lavori pubblici e Ambiente del Senato per chiudere il dl Sblocca cantieri-sisma.

Nella serata di martedì l’8a e 13a hanno esaminato emendamenti fino a poco prima dell’una, lasciando sul tavolo solo poche proposte di modifica. La maggioranza avrebbe voluto proseguire i lavori mentre le opposizioni, che si è vista respingere la quasi totalità delle proposte di modifica presentate, si è opposta. Una decisione, quest’ultima, presa anche alla luce del fatto che un’ulteriore seduta è comunque necessaria visto che le proposte di modifica del Governo non sono ancora state presentate.

Martedì pomeriggio il Governo, per bocca del sottosegretario alla presidenza di Palazzo Chigi, Vito Crimi, ha assicurato che gli emendamenti dell’Esecutivo saranno sul tavolo delle commissioni entro la fine della settimana. Al momento non è stato ancora deciso se le commissioni proseguiranno i lavori lunedì o martedì mattina. Il provvedimento è atteso in aula proprio martedì pomeriggio.

continua – in abbonamento

FRA