Tav Torino Lione, quanto costa (8,6 miliardi) e chi paga

0
tav

ROMA (Public Policy) – Il costo della sezione transfrontaliera della Tav Torino-Lione è di 8,6 miliardi complessivi in euro costanti al 2012.

È quanto si legge nella relazione del commissario straordinario del Governo per l’asse ferroviario Torino-Lione, Paolo Foietta, depositata in commissione Esteri alla Camera in merito al ddl di ratifica dell’accordo sulla Tav al termine di un’audizione.

La maggior parte, 8,3 miliardi, si riferisce alla realizzazione di opere: 2,8 miliardi sono di competenza italiana; 3,3 dell’Unione europea; 2 della Francia. La quota restante, circa 310 milioni, ricomprende espropri, interferenze e altre attività. Di questi, 148 milioni sono di competenza italiana.

continua –in abbonamento

FRA