Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

Abuso del diritto, bozza dlgs: le nuove norme valgono anche per gli abusi pregressi

fisco 19 novembre 2014

ROMA (Public Policy) - Le nuove norme sull'abuso del diritto, con la rideterminazione delle sanzioni per le frodi e le elusioni fiscali, verranno applicate anche alle condotte abusive già commesse alla data dell'entrata in vigore del dlgs (atteso al prossimo Cdm) per le quali non sia stato notificato il relativo atto impositivo.

Lo prevede, secondo quanto apprende Public Policy, una bozza del dlgs sull'abuso di diritto, che dovrebbe arrivare al prossimo Consiglio dei ministri. Il provvedimento è il quarto decreto delega che attua la delega fiscale ed è stato oggetto negli ultimi mesi del lavoro congiunto tra ministero dell'Economia, Agenzia delle entrate e Guardia di finanza.(Public Policy)

Il resto della bozza, in abbonamento.

VIC

© Riproduzione riservata