Public Policy
Facebook Twitter Feed RSS

IMU, DELRIO: IL PDL SIA PRAGMATICO, FAREMO RIFORMA ENTRO SETTEMBRE

delrio 06 maggio 2013

(Public Policy) - Roma, 6 mag - Il Pdl deve capire che sulla
questione Imu occorre "il massimo del pragmatismo". Lo dice
in un'intervista alla Stampa il ministro per le Autonomie
locali e regionali Graziano Delrio (già presidente Anci e
sindaco di Reggio Emilia: decadrà dalla carica senza
dimettersi).

"Tagliare quella tassa significa togliere risorse agli
asili comunali", dice ancora. "I Comuni devono avere
immediatamente la compensazione per i mancati introiti della
prima rata - aggiunge - Attuata la sospensione, dovremo
prenderci tutto il tempo necessario per fare la riforma. C'è
tempo fino alla legge di stabilità di settembre".

Secondo l'esponente del Pd, "oggi circa la metà del gettito
sulla prima casa, circa 2 miliardi, è garantito da famiglie
con reddito complessivo superiore ai 75 mila euro l'anno.

Questo significa che eliminare del tutto questa imposta
andrebbe quasi completamente a vantaggio dei redditi più
alti". Per avere "Comuni liberi di scegliere, per avere
comunità capaci di autodeterminazione, occorre autonomia di
spesa - conclude Delrio - E solo con un'imposta sui servizi
ben ponderata si può raggiungere questo obiettivo". (Public
Policy)

RED

© Riproduzione riservata