Codice della strada, senza fretta: prima le proposte poi il ddl delega

0
auto trasporti

ROMA (Public Policy) – Attendere che la commissione Trasporti della Camera concluda l’esame delle proposte di modifica puntuale del codice della strada per far partire l’iter del ddl delega del Governo. Questa l’ultima intenzione dell’Esecutivo, secondo quanto apprende Public Policy.

In un primo momento sembrava che il ddl dovesse partire dalla Camera ma al momento nessuna decisione definitiva è stata presa.

continua – in abbonamento

NAF