Fisco&Finanze secondo Liberi e uguali

0
grasso leu

ROMA (Public Policy) – Dalla tobin tax alla riduzione dell’Irpef: questi i punti cardine del programma economico di Leu, Liberi e uguali, presentato per le elezioni politiche del prossimo 4 marzo.

Un programma economico all’insegna di “una distribuzione più equa del carico fiscale“.

Vediamolo nel dettaglio:

NO FLAT TAX, SÌ RIDUZIONE IRPEF

Per Leu bisogna alleggerire il peso dell’Irpef partendo dalla riduzione dell’aliquota del primo scaglione in modo da concentrare gli sgravi soprattutto sui redditi bassi e medi.

Per il partito guidato da Pietro Grasso gli scaglioni di reddito devono essere più stretti e le aliquote più progressive e può essere preso in considerazione anche il modello tedesco di Irpef graduata secondo una funzione matematica continua.

continua  in abbonamento

VIC