I decreti Ucraina in Parlamento: relatori e tempistiche

0

ROMA (Public Policy) – È stato avviato martedì, nelle commissioni Esteri e Difesa di Montecitorio, l’esame del dl con “Disposizioni urgenti sulla crisi in Ucraina” approvato venerdì scorso dal Consiglio dei ministri, su cui si è svolta l’illustrazione da parte dei relatori: per la III commissione, Lia Quartapelle (responsabile Affari internazionali ed Europa nella segreteria del Pd) e, per la IV, il capogruppo M5s nella stessa commissione Giovanni Luca Aresta.

Da parte del Governo, come preannunciato dal sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano, è allo studio un emendamento per far confluire nel provvedimento le disposizioni contenute nel decreto legge approvato lunedì con “Ulteriori misure urgenti per la crisi in Ucraina”, che ha previsto tra l’altro la norma abilitante per la cessione alle autorità governative dell’Ucraina di mezzi, materiali ed equipaggiamenti militari.

Nelle commissioni è stato inoltre fissato per oggi alle 19 il termine per la presentazione di emendamenti e subemendamenti. È stata anche richiesta un’audizione del ministro della Difesa e del capo di Stato maggiore, ancora da programmare.

continua – in abbonamento

GIL

(foto cc Palazzo Chigi)