ILVA, MONTI: “VERA PROVA PER IL NOSTRO PAESE”

0
6

(Public Policy) – Roma, 29 nov – “Non possiamo permetterci
di dare un’immagine dell’Italia dove non sia possibile
conciliare la tutela dell’occupazione, il rispetto della
magistratura, la tutela dell’ambiente e la produzione
dell’acciaio. Il Governo vive questa questione come un
momento di vera prova per il nostro Paese”. A quanto si
apprende, con queste parole il premier Monti ha aperto il
vertice a Palazzo Chigi sul destino dell’Ilva di Taranto.
“Per questo – ha sottolineato – abbiamo bisogno di sentire
tutti i punti di vista e le vostre valutazioni”.

All’incontro partecipano, insieme al premier, i ministri
Clini, Passera, Fornero e i sottosegretari Catricalà e De
Vincenti, oltre ai vertici dei sindacati confederali, al
presidente di Confindustria Squinzi e al governatore della
Puglia Vendola.

Una folta rappresentanza di operai Ilva manifesta con un
presidio davanti a Montecitorio e a Palazzo Chigi. (Public
Policy)

ABA