La pdl su Inps e Inail andrà avanti, nonostante il decretone

0
Inps

ROMA (Public Policy) – La pdl governance Inps/Inail andrà avanti. Le proposte di legge all’esame della commissione Lavoro alla Camera, una a firma Lega, l’altra Pd, proseguiranno il proprio iter nonostante il cuore della proposta sia stata recepita nel dl Reddito di cittadinanza e Quota 100.

Il cosiddetto decretone, infatti, all’esame della Lavoro a Palazzo Madama, prevede infatti il superamento dell’organo monocratico (la presidenza) dell’Istituto di previdenza e di quello sugli infortuni sul lavoro, per il ritorno al cda. La norma, come detto, è stata inserita dal Governo nel decretone ma alla Camera si continuerà a lavorare su due binari: da una parte si proseguirà l’esame sugli articoli non recepiti, come il ruolo del consiglio di strategia e vigilanza; dall’altra sull’invio, al Senato, delle proposte di modifica sui punti affrontati anche nel dl. Un lavoro, quest’ultimo, che coinvolge anche le opposizioni.

Nuove riunioni del comitato ristretto della commissione Lavoro alla Camera, per l’elaborazione di un testo base, sono previste la prossima settimana. (Public Policy) FRA