Traporti, non paghi il biglietto sul bus? Rischi una ‘cartella’ come quelle di Equitalia

0
Traporti, non paghi il biglietto sul bus? Rischi una 'cartella' come quelle di Equitalia

ROMA (Public Policy) – I gestori di servizi di trasporto pubblico regionale e locale, come ad esempio l’Atac a Roma, potranno fare “ricorso alla riscossione coattiva mediante ruolo dei crediti derivanti dalla constatazione di irregolarità di viaggio accertate a carico degli utenti e dalla successiva irrogazione delle previste sanzioni”.

Lo prevedono due emendamenti, di Pd e Lega, al dl Enti locali approvati in commissione Bilancio alla Camera.

In pratica un’azienda come l’Atac potrà inviare a casa una cartella, come quella di Equitalia, per il pagamento, con sanzioni e mora, di multe per il mancato pagamento del ticket del bus o della metro. (Public Policy) VIC

continua – in abbonamento