Aeegsi e rifiuti? Alla Conferenza unificata la cosa non suona bene

0
rifiuti

ROMA (Public Policy) – Attribuire all’Authority per l’energia elettrica il gas e il servizio idrico (Aeegsi) la vigilanza e il controllo della gestione dei rifiuti “non consente di preservare il pieno soddisfacimento degli interessi riconducibili alla tutela della salute pubblica e dell’ambiente ad oggi salvaguardati”, ci cui oggi si occupa il ministero dell’Ambiente.

È quanto si legge tra le osservazioni della Conferenza unificata sul decreto legislativo Madia per la riforma dei servizi pubblici locali e il trasporto urbano, riguardo al passaggio di una nuova competenza all’Aeegsi che diventerà Arera (Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente).

i dettagli – in abbonamento

SOR