Il ddl sulla Tav va avanti (e senza nessuna modifica)

0
ferrovie tav

ROMA (Public Policy) – Il ddl di ratifica dell’accordo tra Italia e Francia per il collegamento ferroviario Torino-Lione non sarà modificato in commissione Esteri alla Camera.

La commissione sta per iniziare l’esame del provvedimento, ma – apprende Public Policymaggioranza e Governo esprimeranno parere contrario a tutti i circa 50 emendamenti presentati.

Inoltre, anche quando la crisi di Governo sarà formalizzata, con le dimissioni del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, il ddl potrà comunque completare l’iter di approvazione.

Il provvedimento è già stato approvato al Senato. (Public Policy) FRA