Sarà la settimana del dl Sicurezza? Le novità sulle manifestazioni

0
manifestazioni sicurezza

ROMA (Public Policy) – Sanzione penale, e non più amministrativa, per chi ostacolerà, con deposito di oggetti qualsiasi, la libera circolazione su una strada. È il caso, ad esempio, dei cassonetti in strada durante le manifestazioni. Lo prevede una bozza del dl Sicurezza, che potrebbe andare in Cdm a partire da questa settimana.

Nello specifico, è prevista, dunque, l’estensione anche alle strade “ordinarie” della pena della reclusione da 1 a 6 anni, già in vigore nel caso in cui l’attività avvenga presso una ferrovia o in una zona portuale.

Modificato anche il Testo unico sull’immigrazione, per impedire l’ingresso nel nostro Paese ad uno straniero condannato con sentenza irrevocabile per tale (nuova) tipologia di reato.

continua – in abbonamento

IAC