Vaccini Covid, più tempo agli over 50 per evitare le multe

0

ROMA (Public Policy) – Più tempo per evitare la multa di 100 euro per quegli over 50 che si sono vaccinati contro il Covid in ritardo. Un emendamento dei relatori al dl Aiuti, inizialmente dichiarato inammissibile e poi riammesso ai voti con l’unanimità dei gruppi e approvato dalle commissioni Bilancio e Finanze della Camera, prevede che gli over 50 che non hanno concluso il ciclo vaccinale o non lo abbiamo nemmeno iniziato alla data del 1 febbraio, possano evitare la multa se, alla data del 15 giugno, hanno fatto almeno una dose di vaccino.

Il motivo è presto detto, ed è nelle parole della Federazione italiana sindacale Medici Uniti-Fismu che negli scorsi giorni ha inviato un appello al Governo a rimettere mano proprio sulle date entro cui scattava l’obbligo vaccinale per gli over 50 e dunque le multe. Il sindacato dei medici ha infatti riscontrato in diverse regioni un fenomeno che “appesantisce” il lavoro negli ambulatori dei medici di famiglia: pazienti over 50 con tripla vaccinazione, ma fatta in ritardo rispetto alla scadenza del 1° febbraio, che chiedono certificati per evitare le sanzioni amministrative.

continua – in abbonamento

VIC