Il dlgs Audiovisivo? “Si cercano di inserire 200 lire nell’iPhone”

0
tv

ROMA (Public Policy) – In riferimento al dlgs Audiovisivo sulla promozione delle opere europee e italiane di servizi media, “il nostro giudizio è negativo. Complessivamente ci sembra che veramente si cerchi di inserire la moneta da 200 lire dentro l’iPhone. Il mercato è andato avanti, e ci sembra che questo decreto legislativo più che favorire l’innovazione abbia un approccio conservativo”.

Lo ha detto Marcello Dolores, direttore Affari legali di Discovery Networks Sud Europa, nel corso di un’audizione al Senato davanti alle commissioni Cultura e Lavori pubblici sul dlgs Audiovisivo.

tutte le audizioni – in abbonamento

PAM